GIS e CARTOGRAFIA CATASTALE

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

La piattaforma inGIS è stata progettata per fornire piena integrazione tra il programma di gestione del catasto e le cartografie catastali gestire dal Consorzio (o fornite dalla region). La struttura applicativa consente un facile aggancio della base dati cartografica con tutti i prodotti Capacitas che prevedono la possibilità di integrazione con la cartografia.

L’ufficio tecnico del Consorzio che così può accedere ad una base dati cartografica sulla quale sviluppare tematismi e/o ricerche specifiche sul territorio. Ad altri soggetti/enti come ad esempio comuni, provincie, associazioni di categoria, ecc. con la possibilità di regolamentare e gestire selettivamente le modalità di accesso ai dati.

Tutte le modalità sono integrate nella piattaforma inGIS ma naturalmente possono essere attivate solo quelle realmente necessarie in base alle necessità specifiche del caso.

L’attivazione della piattaforma inGIS avviene mediante la popolazione della base dati cartografica su base una tantum o su base periodica a seconda delle necessità e del tipo di utilizzo che deve essere fatto (sulla base delle specifiche esigenze, dei dati disponibili e dopo opportuna/specifica valutazione/analisi).

In generale i dati che possono essere caricati inizialmente nella base dati sono:

  • Carta tecnica regionale raster e vettoriale 1:5000 (Regione)
  • Ortofoto digitali a colori (Regione)
  • Confini di comprensorio (Consorzio)
  • Perimetro di contribuenza (Consorzio)
  • Confini comunali (Comuni/Istat)
  • Confini di foglio catastale (AdT)
  • Bacini idraulici e rete idrografica consortile (Consorzio)
  • Impianti idrovori, irrigui (se gestiti), scarichi (Consorzio)
  • Concessioni consortili e demaniali (Consorzio)
  • Altri manufatti o opere minori (Consorzio)

La cartografia vettoriale viene invece caricata e/o aggiornata periodicamente a partite dai dati forniti dall’Agenzia del Territorio (AdT o GISCA) a partire dai dati in formato SHP – Shape File (secondo la proiezione Gauss Boaga o WGS84 UTM 32 per le regioni già passata a quest’ultimo standard). Qualora i dati fossero disponibili nel formato CXF dell’Agenzia del Territorio, sarà necessaria una fase di conversione di formato).

La piattaforma inGIS può essere consultata in maniera molto semplice e senza la necessità di installare strumenti specifici. In particolare tutte le attività di gestione e consultazione sono disponibili tramite un collegamento intranet/internet e di un qualsiasi browser internet (Firefox, Safari, Chrome, Opera, Internet Explorer) che generalmente sono sempre già installati su qualsiasi personal computer

 


Modulo richiesta informazioni


 

    Il tuo nome *

    La tua email *

    Telefono*

    Oggetto

    Il tuo messaggio *

    *Dati obbligatori.

    Informativa Privacy art. 13 GDPR 2016/679: i Vostri dati personali saranno trattati in formato cartaceo ed elettronico solo per le finalità relative all'invio delle informazioni richieste. I Vostri dati non saranno oggetto di alcuna comunicazione o diffusione. In qualsiasi momento potrete esercitare i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 20, 21 del Regolamento. Per prendere visione dell'informativa privacy completa Clicca QUI

    Si ricorda che i dati forniti (telefono ed email) servono solo per poterti ricontattare chi ha inserito la richiesta e per fornire un risposta al quesito e senza tali informazioni non siamo in grado di rispondere.